A Torino, il primo trapianto di caviglia “allungabile” al mondo su una bimba di 9 anni con un tumore


A Torino, il primo trapianto di caviglia “allungabile” al mondo su una bimba di 9 anni con un tumore


In una singola operazione, l’equipe medica guidata dal Dottor Raimondo Piana di Torino ha rimosso un tumore alla caviglia a una bambina di 9 anni, sostituendole l’osso con quello di una donatrice. Nell’operazione è stato anche installato un chiodo allungabile magneticamente per seguire la crescita della bambina. Dopo qualche settimana di fisioterapia potrà camminare di nuovo. E’ il primo intervento di questo genere al mondo ed è frutto della collaborazione tra la Città della Salute di Torino e l’ospedale Rizzoli di Bologna.
Continua a leggere


In una singola operazione, l’equipe medica guidata dal Dottor Raimondo Piana di Torino ha rimosso un tumore alla caviglia a una bambina di 9 anni, sostituendole l’osso con quello di una donatrice. Nell’operazione è stato anche installato un chiodo allungabile magneticamente per seguire la crescita della bambina. Dopo qualche settimana di fisioterapia potrà camminare di nuovo. E’ il primo intervento di questo genere al mondo ed è frutto della collaborazione tra la Città della Salute di Torino e l’ospedale Rizzoli di Bologna.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here