Bari, all’imbarco del traghetto con un cadavere nel bagagliaio: “Volevamo seppellirlo”


Bari, all’imbarco del traghetto con un cadavere nel bagagliaio: “Volevamo seppellirlo”


Come accertato dagli stessi agenti della Polizia di frontiera marittima, alla base del gesto fortunatamente non vi era alcuna violenza o fatto di sangue: la vittima era morta per cause naturali e i protagonisti del gesto cercavano semplicemente di portare la salma in Kosovo, suo luogo di origine, per seppellirla sul posto.
Continua a leggere


Come accertato dagli stessi agenti della Polizia di frontiera marittima, alla base del gesto fortunatamente non vi era alcuna violenza o fatto di sangue: la vittima era morta per cause naturali e i protagonisti del gesto cercavano semplicemente di portare la salma in Kosovo, suo luogo di origine, per seppellirla sul posto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here