Bossetti, l’avvocato scopre le carte: “Sui vestiti di Yara la chiave della sua innocenza”


Bossetti, l’avvocato scopre le carte: “Sui vestiti di Yara la chiave della sua innocenza”


L’avvocato di Massimo Bossetti, Claudio Salvagni spiega cosa sta accadendo in questi giorni dopo il no della Corte d’Assise di Bergamo alla ricognizione dei reperti. “Dobbiamo poter esaminare gli indumenti di Yara, è un nostro diritto sacrosanto e neanche al processo ci hanno consentito di farlo. Perché sono importanti? Ci permetteranno di dimostrare l’innocenza di Bossetti”.
Continua a leggere


L’avvocato di Massimo Bossetti, Claudio Salvagni spiega cosa sta accadendo in questi giorni dopo il no della Corte d’Assise di Bergamo alla ricognizione dei reperti. “Dobbiamo poter esaminare gli indumenti di Yara, è un nostro diritto sacrosanto e neanche al processo ci hanno consentito di farlo. Perché sono importanti? Ci permetteranno di dimostrare l’innocenza di Bossetti”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here