Caso Martina Rossi, morta a 20 anni cadendo dal balcone: i due imputati assolti in appello


Caso Martina Rossi, morta a 20 anni cadendo dal balcone: i due imputati assolti in appello


Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, a processo per la morte di Martina Rossi, precipitata dal terrazzo di una camera di albergo a Palma di Maiorca il 3 agosto 2011, sono stati assolti “perché il fatto non sussiste” dai giudici della corte d’appello di Firenze. Secondo l’accusa, che aveva chiesto la condanna per tentata violenza sessuale di gruppo, Martina sarebbe caduta nel tentativo di sfuggire a una violenza sessuale.
Continua a leggere


Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, a processo per la morte di Martina Rossi, precipitata dal terrazzo di una camera di albergo a Palma di Maiorca il 3 agosto 2011, sono stati assolti “perché il fatto non sussiste” dai giudici della corte d’appello di Firenze. Secondo l’accusa, che aveva chiesto la condanna per tentata violenza sessuale di gruppo, Martina sarebbe caduta nel tentativo di sfuggire a una violenza sessuale.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here