Catania, l’appello di una famiglia sfrattata e senza lavoro: “Nessun aiuto, mangiamo solo uova”


Catania, l’appello di una famiglia sfrattata e senza lavoro: “Nessun aiuto, mangiamo solo uova”


È la storia di Alessia (nome di fantasia), giovane di 24 anni e la sua famiglia, siciliana di Catania. Da quando il padre ha perso il lavoro a causa del fallimento di un’azienda, sono costretti a vivere in una situazione drammatica. Cassa integrazione, qualche lavoretto di poco conto, poi la disoccupazione, lo sfratto e la povertà toccata con mano.”Non sappiamo come poter fare la spesa, non ricordo di aver mai visto il frigo pieno, non ricordo un pomeriggio di shopping”.
Continua a leggere


È la storia di Alessia (nome di fantasia), giovane di 24 anni e la sua famiglia, siciliana di Catania. Da quando il padre ha perso il lavoro a causa del fallimento di un’azienda, sono costretti a vivere in una situazione drammatica. Cassa integrazione, qualche lavoretto di poco conto, poi la disoccupazione, lo sfratto e la povertà toccata con mano.”Non sappiamo come poter fare la spesa, non ricordo di aver mai visto il frigo pieno, non ricordo un pomeriggio di shopping”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here