Comandante dei vigili del fuoco di Cosenza arrestato per concussione


Comandante dei vigili del fuoco di Cosenza arrestato per concussione


Il comandante provinciale dei vigili del fuoco di Cosenza Massimo Cundari è finito in manette con la pesante accusa di concussione e falso in atto pubblico. Secondo l’accusa dei pm, avrebbe chiesto e intascato mazzette da un imprenditore di prodotti petroliferi locale in cambio di autorizzazioni per alcune attività.
Continua a leggere


Il comandante provinciale dei vigili del fuoco di Cosenza Massimo Cundari è finito in manette con la pesante accusa di concussione e falso in atto pubblico. Secondo l’accusa dei pm, avrebbe chiesto e intascato mazzette da un imprenditore di prodotti petroliferi locale in cambio di autorizzazioni per alcune attività.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here