Erika Preti sgozzata dal fidanzato: si fa verso la sentenza d’appello


Erika Preti sgozzata dal fidanzato: si fa verso la sentenza d’appello


Afferrata per i capelli, scaraventata con la testa contro i mobili e sgozzata con un coltello. È la fine di Erika Preti, uccisa dal fidanzato reo confesso per averlo rimproverato di aver fatto cadere delle briciole. Questo il (futile) movente addotto da Dimitri Fricano per il delitto del 2017. L’ex fidanzato di Erika è stato condannato in primo grado e sta per essere giudicato anche in appello.
Continua a leggere


Afferrata per i capelli, scaraventata con la testa contro i mobili e sgozzata con un coltello. È la fine di Erika Preti, uccisa dal fidanzato reo confesso per averlo rimproverato di aver fatto cadere delle briciole. Questo il (futile) movente addotto da Dimitri Fricano per il delitto del 2017. L’ex fidanzato di Erika è stato condannato in primo grado e sta per essere giudicato anche in appello.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here