Il virologo Crisanti: “Misurare la febbre nei centri commerciali? Una buffonata, non serve a nulla”


Il virologo Crisanti: “Misurare la febbre nei centri commerciali? Una buffonata, non serve a nulla”


Andrea Crisanti, ordinario di microbiologia dell’Università di Padova, ha definito una “buffonata che non serve a niente” la misurazione della temperatura all’ingresso dei centri commerciali e di altri luoghi pubblici: “Se una persona è positiva ed è asintomatica, ci entra tranquillamente in questi posti. Noi abbiamo usato questa strategia per impedire ai cinesi di trasmettere la malattia in Italia e abbiamo visto come è finita”.
Continua a leggere


Andrea Crisanti, ordinario di microbiologia dell’Università di Padova, ha definito una “buffonata che non serve a niente” la misurazione della temperatura all’ingresso dei centri commerciali e di altri luoghi pubblici: “Se una persona è positiva ed è asintomatica, ci entra tranquillamente in questi posti. Noi abbiamo usato questa strategia per impedire ai cinesi di trasmettere la malattia in Italia e abbiamo visto come è finita”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here