Incendio Marghera, trapianto di pelle per l’operaio ustionato: “Pramod ringrazia tutti”


Incendio Marghera, trapianto di pelle per l’operaio ustionato: “Pramod ringrazia tutti”


Dovrà restare all’ospedale di Verona almeno per un altro mese ma Pramod Saw, il 33enne di nazionalità indiana, ternano d’adozione, rimasto gravemente ustionato lo scorso 15 maggio in un incidente sul lavoro a Porto Marghera (Venezia), sta meglio. Un amico che aveva avviato una raccolta fondi per aiutarlo ha detto che ha subito un trapianto di pelle.
Continua a leggere


Dovrà restare all’ospedale di Verona almeno per un altro mese ma Pramod Saw, il 33enne di nazionalità indiana, ternano d’adozione, rimasto gravemente ustionato lo scorso 15 maggio in un incidente sul lavoro a Porto Marghera (Venezia), sta meglio. Un amico che aveva avviato una raccolta fondi per aiutarlo ha detto che ha subito un trapianto di pelle.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here