Maddie non dorme più nel suo letto


Maddie non dorme più nel suo letto


Il caso Maddie McCann è il più famoso al mondo perché materializza la più profonda paura di un genitore: la culla vuota, il figlio strappato da mani sconosciute dal tepore della casa dove dovrebbe essere al sicuro. E per questo che da 13 anni ci ossessiona autorizzandoci a fare le ipotesi più disparate, perfino a colpevolizzare i genitori per non averla protetta. Che sia alla svolta o no, non ci dimenticheremo della bimba con la pagliuzza sull’iride. Non lo faremo perché ha materializzato i nostri incubi.
Continua a leggere


Il caso Maddie McCann è il più famoso al mondo perché materializza la più profonda paura di un genitore: la culla vuota, il figlio strappato da mani sconosciute dal tepore della casa dove dovrebbe essere al sicuro. E per questo che da 13 anni ci ossessiona autorizzandoci a fare le ipotesi più disparate, perfino a colpevolizzare i genitori per non averla protetta. Che sia alla svolta o no, non ci dimenticheremo della bimba con la pagliuzza sull’iride. Non lo faremo perché ha materializzato i nostri incubi.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here