Morti sospette nella Rsa di Offida. L’infermiere diceva di un’anziana: “Questa la imbarco”


Morti sospette nella Rsa di Offida. L’infermiere diceva di un’anziana: “Questa la imbarco”


Leopoldo Wick, infermiere di 57 anni, è accusato di omicidio volontario in relazione alla morte di otto anziani ospiti della Rsa di Offida. In una conversazione con una collega avrebbe detto, riferendosi a un’anziana poi deceduta: “Io l’imbarco”. Per l’accusa si tratterebbe di una delle prove della sua colpevolezza, ma la difesa offre un’altra interpretazione: “‘Imbarcare’ non significa ‘far fuori le persone’. Al contrario, il mio assistito aveva usato quel verbo riferendosi alla necessità di far intervenire un’ambulanza”.
Continua a leggere


Leopoldo Wick, infermiere di 57 anni, è accusato di omicidio volontario in relazione alla morte di otto anziani ospiti della Rsa di Offida. In una conversazione con una collega avrebbe detto, riferendosi a un’anziana poi deceduta: “Io l’imbarco”. Per l’accusa si tratterebbe di una delle prove della sua colpevolezza, ma la difesa offre un’altra interpretazione: “‘Imbarcare’ non significa ‘far fuori le persone’. Al contrario, il mio assistito aveva usato quel verbo riferendosi alla necessità di far intervenire un’ambulanza”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here