Omicidio Giulio Regeni, i genitori sulla vendita di navi all’Egitto: “Traditi dallo Stato italiano”


Omicidio Giulio Regeni, i genitori sulla vendita di navi all’Egitto: “Traditi dallo Stato italiano”


Paola e Claudio Regeni, i genitori di Giulio, il ricercatore triestino torturato e ucciso in Egitto nel 2016, sono intervenuti in tv in merito alla vendita all’Egitto di due fregate italiane approvata ieri dal Governo: “Non intendiamo farci prendere più in giro dall’Egitto e non ci accontenteremo di atti simbolici, dopo quattro anni e mezzo il tempo è scaduto”.
Continua a leggere


Paola e Claudio Regeni, i genitori di Giulio, il ricercatore triestino torturato e ucciso in Egitto nel 2016, sono intervenuti in tv in merito alla vendita all’Egitto di due fregate italiane approvata ieri dal Governo: “Non intendiamo farci prendere più in giro dall’Egitto e non ci accontenteremo di atti simbolici, dopo quattro anni e mezzo il tempo è scaduto”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here