Padre e figlio aggrediti da un orso: “È uscito dal bosco come un fulmine. Poteva ucciderci”


Padre e figlio aggrediti da un orso: “È uscito dal bosco come un fulmine. Poteva ucciderci”


Fabio Misseroni e suo figlio Christian sono stati aggrediti ieri da un orso in Trentino. L’uomo racconta: “È uscito dal bosco come un fulmine, velocissimo, si è scagliato contro mio figlio, colpendolo alle gambe. A quel punto sono andato contro di lui per difendere Christian. Mi ha morso a una gamba, poi a un braccio, poi all’altra mano. Poi se n’è andato, miracolosamente”.
Continua a leggere


Fabio Misseroni e suo figlio Christian sono stati aggrediti ieri da un orso in Trentino. L’uomo racconta: “È uscito dal bosco come un fulmine, velocissimo, si è scagliato contro mio figlio, colpendolo alle gambe. A quel punto sono andato contro di lui per difendere Christian. Mi ha morso a una gamba, poi a un braccio, poi all’altra mano. Poi se n’è andato, miracolosamente”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here