Parma, giudizio immediato per un 25enne: si auto addestrava a costruire bombe per fare la jihad


Parma, giudizio immediato per un 25enne: si auto addestrava a costruire bombe per fare la jihad


Mounir Bahroumi, tunisino di 25 anni, è accusato di autoaddestramento con finalità di terrorismo anche internazionale. Nel suo smartphone lo scorso febbraio erano stati trovati migliaia di file, con indicazioni su come costruire esplosivi o altre armi, video di attentati ed esecuzioni di infedeli.
Continua a leggere


Mounir Bahroumi, tunisino di 25 anni, è accusato di autoaddestramento con finalità di terrorismo anche internazionale. Nel suo smartphone lo scorso febbraio erano stati trovati migliaia di file, con indicazioni su come costruire esplosivi o altre armi, video di attentati ed esecuzioni di infedeli.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here