Perde il lavoro a causa del coronavirus e incendia casa: morto 48enne, ricoverati figli e moglie


Perde il lavoro a causa del coronavirus e incendia casa: morto 48enne, ricoverati figli e moglie


La tragedia è avvenuta nella notte in un casolare di campagna a Civitella del Tronto, provincia di Teramo, nella frazione di Lucignano. La famiglia dell’uomo si è salvata perché uno dei figli è riuscito a svegliarsi in tempo e a dare l’allarme. Per fortuna nessuno di loro è in pericolo di vita.
Continua a leggere


La tragedia è avvenuta nella notte in un casolare di campagna a Civitella del Tronto, provincia di Teramo, nella frazione di Lucignano. La famiglia dell’uomo si è salvata perché uno dei figli è riuscito a svegliarsi in tempo e a dare l’allarme. Per fortuna nessuno di loro è in pericolo di vita.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here