Rogo Thyssenkrupp, il Procuratore Generale di Torino: “Carcere imminente per i manager tedeschi”


Rogo Thyssenkrupp, il Procuratore Generale di Torino: “Carcere imminente per i manager tedeschi”


Harald Espenhahn e Gerald Priegnitz, i due manager tedeschi condannati in Italia per il rogo della Thyssenkrupp, che 13 anni fa costò la vita a sette operai, potrebbero finire in carcere. A rivelarlo il Procuratore Generale di Torino Francesco Saluzzo, secondo cui l’esecuzione della pena sarebbe “imminente”.
Continua a leggere


Harald Espenhahn e Gerald Priegnitz, i due manager tedeschi condannati in Italia per il rogo della Thyssenkrupp, che 13 anni fa costò la vita a sette operai, potrebbero finire in carcere. A rivelarlo il Procuratore Generale di Torino Francesco Saluzzo, secondo cui l’esecuzione della pena sarebbe “imminente”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here