Stuprarono in tre una sedicenne, per il giudice fu solo “uno sfogo sessuale”


Stuprarono in tre una sedicenne, per il giudice fu solo “uno sfogo sessuale”


“Uno sfogo sessuale”.  È con questa motivazione che l’accusa di stupro in concorso è stata derubricata ad ‘abuso sessuale semplice’ per tre giovani ritenuti responsabili di aver aggredito sessualmente una minorenne mentre era incosciente durante una festa privata a casa di uno dei giovani a Playa Union, in Argentina. Con un capo di imputazione di questo tipo i tre potrebbero cavarsela con una condanna a tre anni.
Continua a leggere


“Uno sfogo sessuale”.  È con questa motivazione che l’accusa di stupro in concorso è stata derubricata ad ‘abuso sessuale semplice’ per tre giovani ritenuti responsabili di aver aggredito sessualmente una minorenne mentre era incosciente durante una festa privata a casa di uno dei giovani a Playa Union, in Argentina. Con un capo di imputazione di questo tipo i tre potrebbero cavarsela con una condanna a tre anni.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here