Uccide l’ex moglie a colpi di pistola: “Non potevo sopportare il suo distacco e le ho sparato”


Uccide l’ex moglie a colpi di pistola: “Non potevo sopportare il suo distacco e le ho sparato”


Nicola Cirillo, l’uomo che ieri ha ucciso l’ex moglie Cristina Messina e ferito gravemente la figlia, ha confessato ai carabinieri: “Ho sparato per gelosia. Ieri non sono andato più per parlare con Cristina ma per uccidere. Il suo distacco, la sua determinazione a non voler tornare con me mi rodeva dentro”.
Continua a leggere


Nicola Cirillo, l’uomo che ieri ha ucciso l’ex moglie Cristina Messina e ferito gravemente la figlia, ha confessato ai carabinieri: “Ho sparato per gelosia. Ieri non sono andato più per parlare con Cristina ma per uccidere. Il suo distacco, la sua determinazione a non voler tornare con me mi rodeva dentro”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here