Carabinieri Piacenza, giudice respinge richieste di scarcerazione: “Rischio inquinamento prove”


Carabinieri Piacenza, giudice respinge richieste di scarcerazione: “Rischio inquinamento prove”


Il Gip di Piacenza, Luca Milani, ha respinto le richieste di scarcerazione dei carabinieri arrestati il 22 luglio. Il giudice pur ritenendo attenuato il rischio di reiterazione del reato ha ravvisato per gli indagati il rischio di inquinamento probatorio, dal momento che l’inchiesta è ancora in corso.
Continua a leggere


Il Gip di Piacenza, Luca Milani, ha respinto le richieste di scarcerazione dei carabinieri arrestati il 22 luglio. Il giudice pur ritenendo attenuato il rischio di reiterazione del reato ha ravvisato per gli indagati il rischio di inquinamento probatorio, dal momento che l’inchiesta è ancora in corso.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here