Coronavirus, Istat-Iss: “Da gennaio a maggio 32mila morti in eccesso rispetto agli anni scorsi”


Coronavirus, Istat-Iss: “Da gennaio a maggio 32mila morti in eccesso rispetto agli anni scorsi”


Secondo il terzo rapporto Istat-Iss dal titolo “Impatto dell’epidemia covid-19 sulla mortalità totale della popolazione residente”, da gennaio a maggio 2020 in Italia sono stati registrati quasi 33mila decessi in eccesso rispetto allo stesso periodo nel 2015-2019. Ma a maggio si è avuto un cambio di rotta con una riduzione del 2,2% dei decessi complessivi nelle zone a bassa diffusione del virus. In controtendenza la Lombardia e il Trentino Alto-Adige.
Continua a leggere


Secondo il terzo rapporto Istat-Iss dal titolo “Impatto dell’epidemia covid-19 sulla mortalità totale della popolazione residente”, da gennaio a maggio 2020 in Italia sono stati registrati quasi 33mila decessi in eccesso rispetto allo stesso periodo nel 2015-2019. Ma a maggio si è avuto un cambio di rotta con una riduzione del 2,2% dei decessi complessivi nelle zone a bassa diffusione del virus. In controtendenza la Lombardia e il Trentino Alto-Adige.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here