“Dopo sacrifici locale chiuso perché clienti senza mascherine”, ma ristoratore faceva self service


“Dopo sacrifici locale chiuso perché clienti senza mascherine”, ma ristoratore faceva self service


“Se si trovano infrazioni va bene far pagare una sanzione ma perché chiudere? Si sta soltanto facendo cassa, dopo il dramma del lockdown” si è sfogato sui social il ristoratore veneto Andrea Zouin, aggiungendo: “Probabilmente noi non riapriremo più, investire dei soldi in uno Stato nemico è da deficienti”. Secondo la polizia municipale di Treviso, ai clienti sarebbe stata concesso di servirsi tramite self service, modalità assolutamente vietata dalle orme anticovid.
Continua a leggere


“Se si trovano infrazioni va bene far pagare una sanzione ma perché chiudere? Si sta soltanto facendo cassa, dopo il dramma del lockdown” si è sfogato sui social il ristoratore veneto Andrea Zouin, aggiungendo: “Probabilmente noi non riapriremo più, investire dei soldi in uno Stato nemico è da deficienti”. Secondo la polizia municipale di Treviso, ai clienti sarebbe stata concesso di servirsi tramite self service, modalità assolutamente vietata dalle orme anticovid.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here