Eligia Ardita uccisa all’ottavo mese di gravidanza: ergastolo confermato per il marito


Eligia Ardita uccisa all’ottavo mese di gravidanza: ergastolo confermato per il marito


La corte d’Assise d’appello di Catania ha confermato l’ergastolo per Christian Leonardi, l’uomo che a gennaio 2015, a Siracusa, ha cagionato la morte, percuotendola, della moglie incinta di otto mesi e della piccola Giulia, la bimba che portava in grembo. “Giustizia terrena è stata fatta per Eligia e Giulia Ardita. Tu, assassino rassegnati a marcire” ha commentato Luisa Ardita, la sorella della vittima. Leonardi continua a professarsi innocente.
Continua a leggere


La corte d’Assise d’appello di Catania ha confermato l’ergastolo per Christian Leonardi, l’uomo che a gennaio 2015, a Siracusa, ha cagionato la morte, percuotendola, della moglie incinta di otto mesi e della piccola Giulia, la bimba che portava in grembo. “Giustizia terrena è stata fatta per Eligia e Giulia Ardita. Tu, assassino rassegnati a marcire” ha commentato Luisa Ardita, la sorella della vittima. Leonardi continua a professarsi innocente.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here