Giallo dell’imprenditore morto, Loris Colusso aveva paura: “Mi ammazzano”


Giallo dell’imprenditore morto, Loris Colusso aveva paura: “Mi ammazzano”


Si sentiva ‘braccato’, aveva mandato una mail ai suoi collaboratori sostenendo che qualcuno lo seguiva e gli avevano rubato il cellulare. Una manciata di giorni dopo, Loris Colusso, imprenditore friulano, è stato ritrovato cadavere nelle acque del Danubio. Sul corpo nessun segno di violenza. La figlia: “Era spaventato, pensava che lo avrebbero ammazzato”.
Continua a leggere


Si sentiva ‘braccato’, aveva mandato una mail ai suoi collaboratori sostenendo che qualcuno lo seguiva e gli avevano rubato il cellulare. Una manciata di giorni dopo, Loris Colusso, imprenditore friulano, è stato ritrovato cadavere nelle acque del Danubio. Sul corpo nessun segno di violenza. La figlia: “Era spaventato, pensava che lo avrebbero ammazzato”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here