Omicidio Cocò, ucciso a 3 anni: confermato in appello l’ergastolo per i due assassini


Omicidio Cocò, ucciso a 3 anni: confermato in appello l’ergastolo per i due assassini


È stata confermata in appello la condanna all’ergastolo per Faustino Campilongo, di 42 anni, e Cosimo Donato, di 41, imputati per l’omicidio di Nicolas “Cocò” Campolongo, il bambino di tre anni ucciso il 16 gennaio del 2014 a Cassano allo Jonio. Nella stessa occasione furono assassinati il nonno del piccolo, Giuseppe Iannicelli, e la compagna marocchina di quest’ultimo, Ibtissam Touss.
Continua a leggere


È stata confermata in appello la condanna all’ergastolo per Faustino Campilongo, di 42 anni, e Cosimo Donato, di 41, imputati per l’omicidio di Nicolas “Cocò” Campolongo, il bambino di tre anni ucciso il 16 gennaio del 2014 a Cassano allo Jonio. Nella stessa occasione furono assassinati il nonno del piccolo, Giuseppe Iannicelli, e la compagna marocchina di quest’ultimo, Ibtissam Touss.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here