Pordenone, morto il 14enne che era stato salvato dal fiume: Nathanel era un talento del basket


Pordenone, morto il 14enne che era stato salvato dal fiume: Nathanel era un talento del basket


Nathanel Baffoe Adoma non ce l’ha fatta. Dopo una settimana di agonia, il ragazzo di quattordici anni che era stato risucchiato dalle acque del Meduna è morto. Il giovane, descritto come un vero talento del basket, era ricoverato all’ospedale di Pordenone dove i medici la notte scorsa hanno potuto solo constatare il decesso.
Continua a leggere


Nathanel Baffoe Adoma non ce l’ha fatta. Dopo una settimana di agonia, il ragazzo di quattordici anni che era stato risucchiato dalle acque del Meduna è morto. Il giovane, descritto come un vero talento del basket, era ricoverato all’ospedale di Pordenone dove i medici la notte scorsa hanno potuto solo constatare il decesso.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here