Pupi, il gatto migrante: sbarcato col padrone a Lampedusa, ha già trovato una nuova casa


Pupi, il gatto migrante: sbarcato col padrone a Lampedusa, ha già trovato una nuova casa


Sbarcato con un ragazzo tunisino, il gatto rosso di sei mesi dopo qualche giorno al cpa è stato affidato al servizio veterinario come previsto dal protocollo sanitario e poi adottato da un’isolana che lo curerà in quarantena, visto che proviene da una zona a “rischio epizoologico”.
Continua a leggere


Sbarcato con un ragazzo tunisino, il gatto rosso di sei mesi dopo qualche giorno al cpa è stato affidato al servizio veterinario come previsto dal protocollo sanitario e poi adottato da un’isolana che lo curerà in quarantena, visto che proviene da una zona a “rischio epizoologico”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here