Scuola, a settembre nuovi banchi e stop didattica a distanza: “Non può sostituire lezioni in aula”


Scuola, a settembre nuovi banchi e stop didattica a distanza: “Non può sostituire lezioni in aula”


La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, in audizione in commissione al Senato parla del nuovo anno scolastico e del ritorno in classe, che deve avvenire di presenza e non con la didattica a distanza: “Nessuno ha mai affermato che la didattica digitale possa o debba sostituire la didattica in presenza”. Azzolina annuncia anche l’arrivo di nuovi banchi nelle aule, che saranno “moderni e più dinamici”.
Continua a leggere


La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, in audizione in commissione al Senato parla del nuovo anno scolastico e del ritorno in classe, che deve avvenire di presenza e non con la didattica a distanza: “Nessuno ha mai affermato che la didattica digitale possa o debba sostituire la didattica in presenza”. Azzolina annuncia anche l’arrivo di nuovi banchi nelle aule, che saranno “moderni e più dinamici”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here