Stefano, morto nel pozzo. Fu premiato per il fair play: rinunciò a un gol per soccorrere il portiere


Stefano, morto nel pozzo. Fu premiato per il fair play: rinunciò a un gol per soccorrere il portiere


Stefano Borghes, 12 anni, lo scorso anno era stato premiato con un riconoscimento per il fair play dello sport. Il bimbo lo scorso dicembre durante una partita aveva rinunciato a segnare un gol per assistere il portiere avversario che si era infortunato. Sulla sua morte è stata aperta un’inchiesta per omicidio colposo.
Continua a leggere


Stefano Borghes, 12 anni, lo scorso anno era stato premiato con un riconoscimento per il fair play dello sport. Il bimbo lo scorso dicembre durante una partita aveva rinunciato a segnare un gol per assistere il portiere avversario che si era infortunato. Sulla sua morte è stata aperta un’inchiesta per omicidio colposo.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here