Tragico tuffo in mare per Rossano Cochis: morto il braccio destro di Vallanzasca


Tragico tuffo in mare per Rossano Cochis: morto il braccio destro di Vallanzasca


Si è tuffata dal gommone ed è riemerso cadavere, forse un infarto. Così è morto nel mare del Garrgano Rossano Cochis, detto ‘Nanu’; era libero con la condizionale dopo una condanna all’ergastolo. Aveva fatto parte della Banda della Comasina, noto gruppo criminale milanese guidato dal ‘Bel Renè’. Il ricordo dell’amico Francesco Bellosi: “Cuore generoso e animo gentile, dal sorriso triste”.
Continua a leggere


Si è tuffata dal gommone ed è riemerso cadavere, forse un infarto. Così è morto nel mare del Garrgano Rossano Cochis, detto ‘Nanu’; era libero con la condizionale dopo una condanna all’ergastolo. Aveva fatto parte della Banda della Comasina, noto gruppo criminale milanese guidato dal ‘Bel Renè’. Il ricordo dell’amico Francesco Bellosi: “Cuore generoso e animo gentile, dal sorriso triste”.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here