Verona, Micaela falciata da un’auto: nel suo zaino una mannaia insanguinata


Verona, Micaela falciata da un’auto: nel suo zaino una mannaia insanguinata


Un grosso coltello da macellaio, simile a una mannaia, coperto di sangue è stato trovato nello zaino appartenente a Micaela Bicego, trovata morta ieri in un parcheggio di Lazise, nel Veronese. La donna aveva il cranio fracassato, probabilmente a causa di un investimento automobilistico. Sarà l’autopsia, tuttavia, a chiarire le cause della morte. Interrogati il marito e il figlio.
Continua a leggere


Un grosso coltello da macellaio, simile a una mannaia, coperto di sangue è stato trovato nello zaino appartenente a Micaela Bicego, trovata morta ieri in un parcheggio di Lazise, nel Veronese. La donna aveva il cranio fracassato, probabilmente a causa di un investimento automobilistico. Sarà l’autopsia, tuttavia, a chiarire le cause della morte. Interrogati il marito e il figlio.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here