Alzano e Nembro, il verbale del Comitato Scientifico del 3 marzo: “Serve la zona rossa”


Alzano e Nembro, il verbale del Comitato Scientifico del 3 marzo: “Serve la zona rossa”


Il 3 marzo, in una riunione del Dipartimento di Protezione Civile, il Comitato Tecnico Scientifico ha chiesto di adottare per i comuni della Val Seriana di Alzano Lombardo e Nembro lo stesso provvedimento adottato per i comuni del Lodigiano nei giorni precedenti frenare la diffusione del Coronavirus: è quanto emerge dal verbale numero 16 datato 3 marzo 2020, tra i gli atti mancanti tra le 200 pagine di documenti desecretate giovedì 6 agosto. I contagi, si legge nel verbale, sono in aumento nei due comuni e per questo il Comitato consigliava l’istituzione di una zona rossa.
Continua a leggere


Il 3 marzo, in una riunione del Dipartimento di Protezione Civile, il Comitato Tecnico Scientifico ha chiesto di adottare per i comuni della Val Seriana di Alzano Lombardo e Nembro lo stesso provvedimento adottato per i comuni del Lodigiano nei giorni precedenti frenare la diffusione del Coronavirus: è quanto emerge dal verbale numero 16 datato 3 marzo 2020, tra i gli atti mancanti tra le 200 pagine di documenti desecretate giovedì 6 agosto. I contagi, si legge nel verbale, sono in aumento nei due comuni e per questo il Comitato consigliava l’istituzione di una zona rossa.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here