Discoteche, il Tar boccia il ricorso dei gestori: cosa succede ora


Discoteche, il Tar boccia il ricorso dei gestori: cosa succede ora


No alla ripresa dell’attività di ballo nelle discoteche. Il Tar ha detto no alla riapertura urgente chiesta dai gestori per cui fino al 7 settembre, come previsto dall’ordinanza del 16 agosto, le piste da ballo di discoteche e locali restano chiuse. Silb: “L’ordinanza del ministro non sta facendo altro che incentivare l’abusivismo”.
Continua a leggere


No alla ripresa dell’attività di ballo nelle discoteche. Il Tar ha detto no alla riapertura urgente chiesta dai gestori per cui fino al 7 settembre, come previsto dall’ordinanza del 16 agosto, le piste da ballo di discoteche e locali restano chiuse. Silb: “L’ordinanza del ministro non sta facendo altro che incentivare l’abusivismo”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here