Gioele, trovati resti ossei a Caronia. Investigatori: “È lui al 99%”


Gioele, trovati resti ossei a Caronia. Investigatori: “È lui al 99%”


Nella tarda mattinata di oggi Mariella Mondello, la zia del piccolo Gioele, ha annunciato: “Hanno trovato qualcosa ma non sappiamo cosa. Siamo qui in attesa di capire”. Si tratta di resti ossei trovati da un volontario, un carabiniere in congedo, che potrebbero appartenere al figlio della dj morta a Caronia, Viviana Parisi. Le squadre dei ricercatori si sono precipitate sul posto per un sopralluogo, insieme al Procuratore di Patti Angelo Cavallo e al medico legale. Gli investigatori: “È lui al 99%”. Sarà necessario l’esame del Dna per avere la conferma definitiva che i resti trovati a circa 200 metri dall’autostrada Messina-Palermo appartengano al bambino scomparso il 3 agosto.
Continua a leggere


Nella tarda mattinata di oggi Mariella Mondello, la zia del piccolo Gioele, ha annunciato: “Hanno trovato qualcosa ma non sappiamo cosa. Siamo qui in attesa di capire”. Si tratta di resti ossei trovati da un volontario, un carabiniere in congedo, che potrebbero appartenere al figlio della dj morta a Caronia, Viviana Parisi. Le squadre dei ricercatori si sono precipitate sul posto per un sopralluogo, insieme al Procuratore di Patti Angelo Cavallo e al medico legale. Gli investigatori: “È lui al 99%”. Sarà necessario l’esame del Dna per avere la conferma definitiva che i resti trovati a circa 200 metri dall’autostrada Messina-Palermo appartengano al bambino scomparso il 3 agosto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here