I dubbi degli esperti sul vaccino russo anti-Covid: “Registrazione avventata e sconsiderata”


I dubbi degli esperti sul vaccino russo anti-Covid: “Registrazione avventata e sconsiderata”


Avventata, sconsiderata e basata su pochi dati: così esperti e ricercatori intervistati dalla rivista Nature valutano la registrazione del vaccino russo anti-Coronavirus, annunciata ieri dal premier Vladimir Putin, il quale ha detto che anche sua figlia ne ha ricevuto una dose. Il ministro della Salute ha fatto sapere intanto che il primo lotto del vaccino è atteso entro due settimane.
Continua a leggere


Avventata, sconsiderata e basata su pochi dati: così esperti e ricercatori intervistati dalla rivista Nature valutano la registrazione del vaccino russo anti-Coronavirus, annunciata ieri dal premier Vladimir Putin, il quale ha detto che anche sua figlia ne ha ricevuto una dose. Il ministro della Salute ha fatto sapere intanto che il primo lotto del vaccino è atteso entro due settimane.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here