Livorno, costringe la fidanzata a prostituirsi e la minaccia con un coltello: arrestato


Livorno, costringe la fidanzata a prostituirsi e la minaccia con un coltello: arrestato


Un ragazzo di 21 anni residente a Livorno è stato arrestato con le accuse di lesioni, maltrattamenti e minacce. A lungo ha costretto la fidanzata a prostituirsi minacciandola con un coltello. La donna, esausta, si è rivolta alla polizia e l’ha denunciato.
Continua a leggere


Un ragazzo di 21 anni residente a Livorno è stato arrestato con le accuse di lesioni, maltrattamenti e minacce. A lungo ha costretto la fidanzata a prostituirsi minacciandola con un coltello. La donna, esausta, si è rivolta alla polizia e l’ha denunciato.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here