Pensioni, ipotesi uscita anticipata a 62 anni ma con taglio dell’assegno: come funzionerebbe


Pensioni, ipotesi uscita anticipata a 62 anni ma con taglio dell’assegno: come funzionerebbe


Con la fine della quota 100, prevista per il 31 dicembre 2021, il governo e il ministero del Lavoro stanno pensando a un nuovo anticipo pensionistico. L’ipotesi al momento considerata più credibile è quella di un’uscita dal mondo del lavoro a 62 anni, ma con una penalizzazione sull’assegno previdenziale.
Continua a leggere


Con la fine della quota 100, prevista per il 31 dicembre 2021, il governo e il ministero del Lavoro stanno pensando a un nuovo anticipo pensionistico. L’ipotesi al momento considerata più credibile è quella di un’uscita dal mondo del lavoro a 62 anni, ma con una penalizzazione sull’assegno previdenziale.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here