Porto Cervo, picchia soccorritore del 118 davanti a un locale: “Fammi passare, mi rovini la vacanza”


Porto Cervo, picchia soccorritore del 118 davanti a un locale: “Fammi passare, mi rovini la vacanza”


L’ambulanza si ferma davanti alla discoteca per soccorrere un ragazzo che si è sentito male. Ma il turista romano perde la pazienza e aggredisce uno dei soccorritori del 118, colpendolo in piena faccia con un pugno. È successo a Porto Cervo, la notte di Ferragosto. Il turista è un ragazzo romano di 32 anni.
Continua a leggere


L’ambulanza si ferma davanti alla discoteca per soccorrere un ragazzo che si è sentito male. Ma il turista romano perde la pazienza e aggredisce uno dei soccorritori del 118, colpendolo in piena faccia con un pugno. È successo a Porto Cervo, la notte di Ferragosto. Il turista è un ragazzo romano di 32 anni.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here