Scuola, Azzolina: “Concorso a ottobre, in un Paese civile andrebbero fatti ogni due anni”


Scuola, Azzolina: “Concorso a ottobre, in un Paese civile andrebbero fatti ogni due anni”


“I concorsi andrebbero fatti ogni due anni, come succede in Europa”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, confermando che il concorso straordinario per 32mila insegnanti si terrà entro la prima settimana di ottobre. In vista del rientro a scuola, prevista la possibilità di mantenere un giorno di lezione a distanza per gli studenti sopra i 14 anni.
Continua a leggere


“I concorsi andrebbero fatti ogni due anni, come succede in Europa”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, confermando che il concorso straordinario per 32mila insegnanti si terrà entro la prima settimana di ottobre. In vista del rientro a scuola, prevista la possibilità di mantenere un giorno di lezione a distanza per gli studenti sopra i 14 anni.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here