Turista si siede su Paolina Borghese e le spezza le dita del piede, Sgarbi: “Vandalo incosciente”


Turista si siede su Paolina Borghese e le spezza le dita del piede, Sgarbi: “Vandalo incosciente”


Vittorio Sgarbi, presidente della Fondazione Antonio Canova, ha denunciato un “episodio clamoroso”, verificatosi alla Gipsoteca di Possagno, in provincia di Treviso: un turista austriaco, per farsi un selfie, si è seduto sulla scultura raffigurante Paolina Borghese, spezzandole le dita del piede. “Sfregio inaccettabile. Chiarezza e rigore alle forze dell’ordine e alla magistratura per individuare il vandalo”.
Continua a leggere


Vittorio Sgarbi, presidente della Fondazione Antonio Canova, ha denunciato un “episodio clamoroso”, verificatosi alla Gipsoteca di Possagno, in provincia di Treviso: un turista austriaco, per farsi un selfie, si è seduto sulla scultura raffigurante Paolina Borghese, spezzandole le dita del piede. “Sfregio inaccettabile. Chiarezza e rigore alle forze dell’ordine e alla magistratura per individuare il vandalo”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here