Vicenza, incidente al primo giorno di lavoro dopo le feri: Giovanni muore a 35 anni


Vicenza, incidente al primo giorno di lavoro dopo le feri: Giovanni muore a 35 anni


Giovanni Manente è morto dopo essere precipitato nel vuoto da una altezza di oltre sei metri mentre stava eseguendo alcuni lavori in un capannone industriale. Il 35enne era appena tornato al lavoro dopo le vacanze estive ed era stato inviato in uno stabilimento di Breganze per alcuni lavori di demolizione.
Continua a leggere


Giovanni Manente è morto dopo essere precipitato nel vuoto da una altezza di oltre sei metri mentre stava eseguendo alcuni lavori in un capannone industriale. Il 35enne era appena tornato al lavoro dopo le vacanze estive ed era stato inviato in uno stabilimento di Breganze per alcuni lavori di demolizione.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here