Viviana Parisi, spunta finalmente il testimone: “Gioele era vivo, in braccio alla madre”


Viviana Parisi, spunta finalmente il testimone: “Gioele era vivo, in braccio alla madre”


Secondo il testimone, Gioele era vivo, non aveva ferite e “aveva gli occhi aperti”. Si tratta di un teste “attendibile” ha spiegato in Procuratore di Patti. Stiamo parlando infatti della stessa persona che aveva riportato già questa versione agli altri presenti all’incidente ma poi si era allontanato essendo turista in ripartenza verso il nord. Per giorni si è cercato di rintracciarlo senza esito, poi, dopo le notizie di stampa, si è presentato agli inquirenti.
Continua a leggere


Secondo il testimone, Gioele era vivo, non aveva ferite e “aveva gli occhi aperti”. Si tratta di un teste “attendibile” ha spiegato in Procuratore di Patti. Stiamo parlando infatti della stessa persona che aveva riportato già questa versione agli altri presenti all’incidente ma poi si era allontanato essendo turista in ripartenza verso il nord. Per giorni si è cercato di rintracciarlo senza esito, poi, dopo le notizie di stampa, si è presentato agli inquirenti.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here