A 28 anni viene picchiata e umiliata dal compagno, ma non lo denuncia: “Mi fa stare a cuccia”


A 28 anni viene picchiata e umiliata dal compagno, ma non lo denuncia: “Mi fa stare a cuccia”


Una giovane di 28 anni è stata soccorsa dopo esser stata picchiata dal compagno, che le ha rotto le costole e un dito della mano. La vittima delle violenze racconta: “Lo so che mi picchia, ma io gli voglio bene. Ha bisogno di me. Ogni tanto mi dice di mettermi a cuccia e io mi rannicchio in un angolino o sul letto”. La donna non voleva denunciare il compagno, ma alla fine è stata convinta da chi l’ha soccorsa.
Continua a leggere


Una giovane di 28 anni è stata soccorsa dopo esser stata picchiata dal compagno, che le ha rotto le costole e un dito della mano. La vittima delle violenze racconta: “Lo so che mi picchia, ma io gli voglio bene. Ha bisogno di me. Ogni tanto mi dice di mettermi a cuccia e io mi rannicchio in un angolino o sul letto”. La donna non voleva denunciare il compagno, ma alla fine è stata convinta da chi l’ha soccorsa.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here