Abusata in sacrestia, confermata condanna per don Marino


Abusata in sacrestia, confermata condanna per don Marino


È definitiva la condanna a 4 anni e 10 mesi di reclusione per Marino Genova, ex parroco di Portocannone, ritenuto colpevole di violenza sessuale sulla allora 13enne Giada Vitale, organista nella chiesa che all’epoca amministrava. Ora che la condanna è stata confermata dalla Corte di Cassazione, Genova verrà incarcerato.
Continua a leggere


È definitiva la condanna a 4 anni e 10 mesi di reclusione per Marino Genova, ex parroco di Portocannone, ritenuto colpevole di violenza sessuale sulla allora 13enne Giada Vitale, organista nella chiesa che all’epoca amministrava. Ora che la condanna è stata confermata dalla Corte di Cassazione, Genova verrà incarcerato.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here