“Accompagnateci con le Harley”: il no dei bikers ai funerali del padre omicida


“Accompagnateci con le Harley”: il no dei bikers ai funerali del padre omicida


“Mi rivolgo ai bikers, accompagnateci con le Harley, vogliamo sentire il rombo dei motori”. Così aveva scritto su Facebook Claudio Baima Poma prima di uccidere il figlioletto e uccidersi nella casa di Rivara del Canavese, riferendosi alle esequie. Non andrà così. “Il giorno dei funerali la mia Harley resterà in garage – scrive Marco, un biker – ma mi fermerò tre minuti per dedicare una preghiera ad Andrea”.
Continua a leggere


“Mi rivolgo ai bikers, accompagnateci con le Harley, vogliamo sentire il rombo dei motori”. Così aveva scritto su Facebook Claudio Baima Poma prima di uccidere il figlioletto e uccidersi nella casa di Rivara del Canavese, riferendosi alle esequie. Non andrà così. “Il giorno dei funerali la mia Harley resterà in garage – scrive Marco, un biker – ma mi fermerò tre minuti per dedicare una preghiera ad Andrea”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here