Antonio Erbì, il candidato più anziano d’Italia ha 93 anni: “La politica comanda la nostra vita”


Antonio Erbì, il candidato più anziano d’Italia ha 93 anni: “La politica comanda la nostra vita”


Ha la patente e guida senza prescrizioni, ha un grande orto dove coltiva pomodori, melanzane e patate e ha una mente molto lucida: è il candidato sindaco più anziano d’Italia, ha 93 anni e si chiama Antonio Erbì. Cinque figli, molti nipoti e due pronipoti. Arrivato dalla Sardegna nel 1963 dopo 20 anni da carabiniere a braccare banditi, è stato sindaco di Chiusa Pesio, in provincia di Cuneo, alla fine degli anni ’70, e con la moglie Maria ha tenuto aperta una storica pizzeria per 50 anni.
Continua a leggere


Ha la patente e guida senza prescrizioni, ha un grande orto dove coltiva pomodori, melanzane e patate e ha una mente molto lucida: è il candidato sindaco più anziano d’Italia, ha 93 anni e si chiama Antonio Erbì. Cinque figli, molti nipoti e due pronipoti. Arrivato dalla Sardegna nel 1963 dopo 20 anni da carabiniere a braccare banditi, è stato sindaco di Chiusa Pesio, in provincia di Cuneo, alla fine degli anni ’70, e con la moglie Maria ha tenuto aperta una storica pizzeria per 50 anni.
Continua a leggere

Continua a leggere

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here