Argentina, uccide a pugni l’ex compagna incinta di 5 mesi: era un boxer allenato


Argentina, uccide a pugni l’ex compagna incinta di 5 mesi: era un boxer allenato


Renzo Pancera, 25 anni è stato arrestato per i reati di “omicidio aggravato dalla violenza di genere e dall’aborto”. L’uomo, un boxer allenato, è accusato di aver aggredito a pugni l’ex compagna, la 27enne Micaela Zalazar. Già madre di due figli, la donna era incinta di cinque mesi. È morta per un’emorragia interna. Il delitto ha riacceso le proteste del movimento femminista Ni una menos.
Continua a leggere


Renzo Pancera, 25 anni è stato arrestato per i reati di “omicidio aggravato dalla violenza di genere e dall’aborto”. L’uomo, un boxer allenato, è accusato di aver aggredito a pugni l’ex compagna, la 27enne Micaela Zalazar. Già madre di due figli, la donna era incinta di cinque mesi. È morta per un’emorragia interna. Il delitto ha riacceso le proteste del movimento femminista Ni una menos.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here