Chi è Antonio De Marco, l’assassino dei due fidanzati di Lecce: “Non ha avuto nessuna pietà”


Chi è Antonio De Marco, l’assassino dei due fidanzati di Lecce: “Non ha avuto nessuna pietà”


È Antonio De Marco, studente di Scienze infermieristiche di 21 anni di Casarano, l’assassino dell’arbitro Daniele De Santis e della fidanzata Eleonora Manta, morti lo scorso 21 settembre nel loro appartamento di via Montello a Lecce. Il killer conosceva bene le sue vittime, era stato un loro inquilino per quasi un anno, fino allo scorso agosto. In un post pubblicato sulla sua pagina Facebook aveva scritto: “Desiderio di vendetta”, che potrebbe fare chiarezza sul movente del delitto. Nel decreto di fermo si legge: “Il killer è insensibile a ogni richiamo di umanità”.
Continua a leggere


È Antonio De Marco, studente di Scienze infermieristiche di 21 anni di Casarano, l’assassino dell’arbitro Daniele De Santis e della fidanzata Eleonora Manta, morti lo scorso 21 settembre nel loro appartamento di via Montello a Lecce. Il killer conosceva bene le sue vittime, era stato un loro inquilino per quasi un anno, fino allo scorso agosto. In un post pubblicato sulla sua pagina Facebook aveva scritto: “Desiderio di vendetta”, che potrebbe fare chiarezza sul movente del delitto. Nel decreto di fermo si legge: “Il killer è insensibile a ogni richiamo di umanità”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here