Coronavirus, Mario sconfigge il virus ma muore per le conseguenze dopo sei mesi di agonia


Coronavirus, Mario sconfigge il virus ma muore per le conseguenze dopo sei mesi di agonia


Il 64enne Mario Fanelli è deceduto dopo sei mesi in terapia intensiva a Rimini. Dopo 20 giorni di ricovero era riuscito a sconfiggere il coronavirus, si era negativizzato, ma il virus lo ha debilitato giorno dopo giorno portandolo alla morte. “Le persone che dicono che il virus non esiste non lo sanno cosa abbiamo passato” ha raccontato la moglie.
Continua a leggere


Il 64enne Mario Fanelli è deceduto dopo sei mesi in terapia intensiva a Rimini. Dopo 20 giorni di ricovero era riuscito a sconfiggere il coronavirus, si era negativizzato, ma il virus lo ha debilitato giorno dopo giorno portandolo alla morte. “Le persone che dicono che il virus non esiste non lo sanno cosa abbiamo passato” ha raccontato la moglie.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here