“Così ho ‘spento’ Matteo Salvini e il Tribunale mi ha assolto”


“Così ho ‘spento’ Matteo Salvini e il Tribunale mi ha assolto”


Lo scorso agosto a Soverato in Calabria, Francesco Noto aveva disattivato l’impianto di amplificazione durante il comizio di Matteo Salvini. ‘Un gesto istintivo dato dall’ennesima bugia”. Oggi arriva l’archiviazione del caso: per il Tribunale di Catanzaro, l’attivista non ha commesso alcun reato. “Non mi sono affatto pentito, anzi lo rifarei anche domani”.
Continua a leggere


Lo scorso agosto a Soverato in Calabria, Francesco Noto aveva disattivato l’impianto di amplificazione durante il comizio di Matteo Salvini. ‘Un gesto istintivo dato dall’ennesima bugia”. Oggi arriva l’archiviazione del caso: per il Tribunale di Catanzaro, l’attivista non ha commesso alcun reato. “Non mi sono affatto pentito, anzi lo rifarei anche domani”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here