Covid, torna l’incubo: la rianimazione dell’ospedale Cervello di Palermo completamente satura


Covid, torna l’incubo: la rianimazione dell’ospedale Cervello di Palermo completamente satura


All’ospedale Cervello di Palermo sono ricoverate 60 persone contagiate da Covid-19. Il reparto di Rianimazione è saturo, quello di Malattie infettive si riempie in fretta, mentre la Terapia intensiva respiratoria conta già 14 malati. Il problema, nel capoluogo, è una “filiera territoriale dei contagi che ormai è partita” e di cui non si riesce a capire l’origine. Lo spiega il primario di Malattie infettive Massimo Farinella.
Continua a leggere


All’ospedale Cervello di Palermo sono ricoverate 60 persone contagiate da Covid-19. Il reparto di Rianimazione è saturo, quello di Malattie infettive si riempie in fretta, mentre la Terapia intensiva respiratoria conta già 14 malati. Il problema, nel capoluogo, è una “filiera territoriale dei contagi che ormai è partita” e di cui non si riesce a capire l’origine. Lo spiega il primario di Malattie infettive Massimo Farinella.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here